Powered by Blogger.

L'onda (2008)

mercoledì 25 febbraio 2009

(Die Welle) - Germania - Drammatico - 107'
di Dennis Gansel

L'onda è il nome di un movimento di stampo fascista, formato da ragazzi di una scuola superiore tedesca impegnati nella simulazione di un sistema autarchico. In breve tempo però le dimensioni del fenomeno sfuggono al controllo dello stesso insegnante responsabile del progetto.

immagine

La morale è lampante, lo scopo educativo anche. Può un fenomeno come il nazismo ripetersi nella Germania di oggi? La risposta, secondo Dennis Gansel, è sì, e ce lo dimostra. Il lento formarsi e trasformarsi dei protagonisti ci accompagna in una ricostruzione molto credibile di come il movimento si formi, si rafforzi, e leghi i suoi componenti attraverso il senso di appartenenza, un sentimento ed un bisogno primordiale per l'uomo, grande, vero animale sociale. E' un film istruttivo, L'onda, perché spiega molto bene, romanzando, le dinamiche e le motivazioni che stanno alla base di movimenti a forte costituzione gerarchica. Se dovesse venire il dubbio che tra il nazismo e una comitiva studentesca ci passa parecchio, bisogna ricordare che sia nazismo che fascismo nascono come movimenti e si inseriscono nei parlamenti e poi al governo proprio grazie alla loro salda fedeltà al gruppo, approfittando di un periodo di forte dispersione del potere. A sette anni da The Experiment, altro film tedesco di analisi psico-sociale, L'onda fa un evidente passo avanti in qualità. La sua forza sta nella cura a non uscire mai fuori dalle righe del credibile, soffermando la sua attenzione sui singoli, per giustificare le dinamiche del gruppo. Il prezzo di questa ricerca di realismo lo paga in termini di intrattenimento, rallentando troppo sui 3/4, ma concludendo magnificamente in un brusco ritorno alla realtà per tutti, studenti, professore e spettatori.

sette e mezzo


Da Venerdì al cinema

7 commenti:

# PanDiStelle 25/02/09, 21:34  

grazie per essere passato a trovarmi anche nel mio nuovo blog, mi ha fatto molto piacere ^^ ( metto il tuo link anche li ;) ! )
spero di rivederti spesso XD

..anche io voglio vedere Gran Torino!!! lui è troppo bellooooo XDDD


# cinemasema 28/02/09, 00:01  

Molto interessante... Spero di risucire a vederlo.


# Miele 03/03/09, 16:40  

ti scopro solo adesso..
che bello un blog con i consigli per il mio cinema..

s.


# Miele 04/03/09, 13:50  

cosa mi consigli di vedere stasera al cinema ?


# liuis 04/03/09, 15:17  

E' molto facile, Miele, consigliare un film a 100 sconosciuti, ma davvero difficile consigliarlo ad una persona di cui non conosci i gusti.

Cmq i film migliori della settimana sono L'onda e La siciliana ribelle (quest'ultimo non ho ancora avuto modo di vederlo). Puoi trovare qualcosa di interessante anche nelle uscite delle settimane precedenti, a meno che tu non li abbia già visti.


# alicesu 24/10/09, 15:21  

Ma non ti è sembrato un film molto da "tv"? Da "fiction"? Lode all'idea ma non riesco a definirlo un buon lavoro cinematografico, anche se si guarda, e volentieri, ed ha diversi spunti di riflessione (ma non sono spunti un po' banali? Una persona sana di mente certe domande non se le è già poste e non si è già data delle risposte, anche abbastanza accurate?).
The experiment faceva oggettivamente vomitare, chiaro che se devo metterli fianco a fianco L'onda diventa un quasi capolavoro..


# liuis 24/10/09, 16:29  

Forse sì, e infatti ho apprezzato più la chiave documentaristica che quella cinematografica.




Scrivi un commento