Powered by Blogger.

Star Trek (2009)

mercoledì 13 maggio 2009

USA - Fantascienza - 126'
di Jeffrey Jacob Abrams

Il mondo di Star Trek non ha nulla a che vedere col mondo di JJ Abrams. Il substrato di integrazione interrazziale della serie televisiva e le riflessioni umane e filosofiche, scompaiono nel ritmo serrato e asettico del film del creatore di Lost e Cloverfield. Gli attori sembrano tutti usciti da un qualche serial per adolescenti (e probabilmente lo sono) mentre la trama forzata e sempliciotta non è così importante quanto l'azione estrema, le botte da orbi e i combattimenti galattici che riempiono la proiezione. Un film spaccone e spettacolare come c'era da aspettarsi - che sia bello tosto è indubbio, e che le precedenti traposizioni per il grande schermo della saga fossero produzioni mediocri è ancor di più fuori discussione - ma lo Star Trek di Abrams non è il vero Star Trek, sappiatelo.

sette

6 commenti:

# nickoftime 03/06/09, 15:30  

Ed inoltre è anche un film brutto è molto furbo.
ciao


# liuis 03/06/09, 20:29  

Che sia furbo è certo. Ma non direi che è brutto, ma neanche bello. Un film che si dimentica il giorno dopo, diciamo.


# il Criticone 08/06/09, 10:25  

Non è il massimo però finalmente scopriamo il vero "volto", l'intemperanza, del giovane Kirk ed il leggendario, oserei dire, "test della Kobayashi Maru" (quello ero davvero curioso di vederlo!!). Effettivamente, oltre far rivivere i vecchi, amatissimi, protagonisti della saga non è niente di speciale (se non per la scena del lancio verso Vulcan, davvero originale). Anche l'antagonista non mi parso una gran scelta.

ps. proiezionista sei interessato ad una collaborazione, scambio recensioni?


# liuis 08/06/09, 14:31  

Puoi spiegarmi meglio la tua idea? Nel mio profilo trovi la mia e-mail.


# cinemasema 23/06/09, 13:40  

Una recensione (ottime capacità di sintesi) che non ammette repliche ;)


# liuis 23/06/09, 14:05  

Grazie Luciano, ma in fondo tutto è opinabile, specialmente le opinioni ;)




Scrivi un commento